La Fism Vicenza - Federazione Italiana Scuole Materne - è nata il 14 settembre 1972 come A.D.A.S.M.(Associazione degli Asili e Scuole Materne) per espressa volontà della C.E.I. Ad essa fanno riferimento 172 scuole dell'Infanzia autonome di ispirazione cristiana, e paritarie ai sensi della legge 62/2000, distribuite nella provincia di Vicenza, gestite da congregazioni religiose, parrocchie, enti morali, associazioni di genitori, fondazioni.

L'attività della Fism e delle scuole federate si ispira ad una visione cristiana dell'uomo, del mondo, della vita, della cultura; fa propri i princìpi sanciti dalla Costituzione Italiana e quelli contenuti nei documenti internazionali sui diritti dell'infanzia, opera in piena autonomia, ma in stretta collaborazione con la Chiesa locale e con gli orientamenti della C.E.I.

Accesso area riservata

Ultime circolari inserite

Vaccinazioni - aggiornamenti

Inserito il 19 settembre 2019 nella sezione Circolari Fism

Sezioni primavera a.s. 2019-2020

Inserito il 16 settembre 2019 nella sezione Circolari Fism

Orari di apertura al pubblico

I nostri uffici sono aperti il lunedì / mercoledì / venerdì dalle 9:00 alle 12:00 ed il martedì pomeriggio dalle 14:00 alle 17:00.

Prossimi corsi

20 settembre 2019
(1) Senso e significato delle Scuole Paritarie: le Persone, i Valori, la Ricerca
Ogni persona pur identificandosi con la cultura organizzativa del proprio ambiente di lavoro, mantiene la sua autonomia essendo portatrice di bisogni che non coincidono con quelli dell’organizzazione stessa. Il rispetto di questa distanza tra i bisogni personali e quelli organizzativi è fondamentale per creare consenso, soprattutto quando si chiede un investimento di energie in vista di un cambiamento organizzativo.
28 settembre 2019
(14) L’uso dei dispositivi digitali tra i più piccoli: risorsa o fonte di danno? linee guida per un utilizzo responsabile e focus sui disturbi del linguaggio - 1^ edizione
Il tema dell’uso precoce dei dispositivi mobili è particolarmente sentito oggi a causa dei primi effetti negativi che si riscontrano tra i nativi digitali più giovani. Ma quali sono davvero i rischi di un utilizzo non consapevole delle nuove tecnologie? Queste ultime sono davvero solo fonte di danno o possono rappresentare anche una risorsa?
28 settembre 2019
(17) Io sono, io suono, io risuono
Il corpo è il primo strumento musicale di cui i bambini fanno esperienza: istintivamente iniziano a muoversi appena sentono una melodia. Questo avviene perché il suono è costituito da onde che raggiungono e investono il corpo attraverso il fenomeno della risonanza corporea. In età precoce è quindi possibile proporre attività che portino a scoprire il ritmo come elemento naturale e condivisibile con l'altro, esercitino l’ascolto e sviluppino le potenzialità dell’improvvisazione dal punto di vista del movimento, della vocalità e dell’uso degli strumenti.
28 settembre 2019
(21) Scatole azzurre: dalla teoria alla pratica - 1^ edizione
Filo conduttore di questo anno è "Abitare la bellezza”, quest’ultima intesa non tanto per gli aspetti estetici, ma per la dimensione di benessere che può sortire in relazione a sé e all’ambiente. In relazione a tale tematica si propone il laboratorio di Scatola Azzurra che applica in ambito educativo il gioco con la sabbia; per i bambini è fonte di benessere e di serenità, come evidenziato dalle innumerevoli esperienze realizzate nei nidi e nelle scuole. La possibilità di combinare sabbia ed elementi naturali consente e rafforza il dialogo con il mondo della natura a cui il bambino piccolo appartiene. L’armonia, tra il corpo che agisce e la natura ricca di tesori, ricostituisce una interezza libera dall’ansia e dona l’energia per affrontare la vita e le difficoltà che inevitabilmente la crescita comporta.
05 ottobre 2019
(5) I bambini, il pensiero e la realtà. Lo sguardo della filosofia - 1^ edizione
Una finalità del percorso formativo attuato dalle scuole, evidenziata in più passaggi dalle Indicazioni Nazionali, sta nell’attrezzare i bambini a “saper stare nel mondo” con consapevolezza, spirito critico e responsabilità per poter convivere e creare la società in cui vivono.
05 ottobre 2019
(15) Insieme in musica. Propedeutica Musicale - 1^ edizione
L’universo è armonia e l’armonia è bellezza: chi, ascoltando la sua musica preferita, non prova un senso di benessere?
05 ottobre 2019
(20) Abitare la bellezza...del cielo - 1^ edizione
Ha scritto Maria Montessori che se vogliamo fare un regalo a un bambino molto piccolo, possiamo mettere la sua culla davanti a una finestra dalla quale possa vedere la Luna: il suo viso si volgerà verso di essa e la cercherà con gli occhi, fino a sorriderle. Questa suggestiva immagine ci racconta la meraviglia dell’incontro con il cielo, infinita bellezza: “guardare il cielo stellato è dare allo spazio la profondità dell’universo, è dare al tempo il tempo dell’origine”
05 ottobre 2019
Formazione Generale per tutti i lavoratori
Il corso assolve agli obblighi previsti dall’Accordo Stato Regioni sulla formazione dei Lavoratori.
12 ottobre 2019
(11) Il gioco come strumento educativo e di alleanza emotiva con i bambini – 1^ edizione
Il gioco è lavoro del bambino, l’insegnante se vuole davvero conoscere e stimolare il bambino nella crescita delle competenze sociali, dovrebbe partire proprio da esso. Questo corso mira alla conoscenza delle fasi di sviluppo del gioco del bambino, a come e cosa osservare in sezione e come organizzare i vari angoli di gioco affinché siano leggibili e auto gestibili dai bambini. Una particolare attenzione sarà rivolta alle competenze cognitive e sociali che il bambino attiva giocando e a come l’insegnante può inserirsi nella fase di gioco per far crescere il bambino e per creare con lui un’alleanza emotiva. Il gioco è quel momento in cui i bambini rielaborano, mettono in scena ciò che hanno visto e vissuto, ma come fare se il bambino non parla? Se il bambino sembra non essere interessato a nessuna proposta di gioco? Come accompagnare i bambini alla condivisione del gioco e non al continuo “rubarselo” a vicenda? Come trasmettere le regole in modo positivo?
12 ottobre 2019
Formazione Specifica per tutti i lavoratori
Formazione aggiuntiva alla formazione generale dei Lavoratori ai sensi dell’Accordo Stato Regioni. La formazione consente ai lavoratori di conoscere nel dettaglio i rischi e i relativi comportamenti da adottare al fine di tutelare la propria sicurezza e salute sul lavoro e quella dei propri colleghi.
19 ottobre 2019
(3) E' felice colui che educa? - 1^ edizione
E’ “felice” colui che educa?, Quali sono i caratteri distintivi dell’educatore mite , profondo, lento, tenero? Quali temi gli sono più cari e li approfondisce con la sua stessa vita? Di che cosa è custode l’educatore con la sua mitezza?
19 ottobre 2019
(7) Le potenzialità educative dello spazio “aperto” - 1^ edizione
Educare, al contrario di insegnare, significa condurre fuori le potenzialità intrinseche di ogni persona. Da dentro a fuori, non da fuori a dentro! Per liberare le potenzialità individuali di ciascuna bambina e di ciascun bambino, per far scoprire e conquistare a loro il mondo, superando paure ed incertezze, la natura ha regalato ad ogni persona alla nascita la possibilità del gioco e del giocare liberamente. Il gioco libero è un potente rimedio naturale per il benessere della persona e per sperimentare le relazioni interpersonali. L’esperienza vissuta nel gioco libero rafforza l’autodeterminazione e permette lo sviluppo di potenzialità, senza far vivere la fatica e la sensazione dell’insuccesso. Occorre un contesto educativo in sintonia con i bisogni di giocare, di esplorare, di sperimentare e di conoscere, con la massima libertà possibile il mondo fisico, relazionale e culturale. È quindi necessario che il contesto educativo si apra verso ogni bambina e ogni bambino, ai loro bisogni materiali ed immateriali. Lo spazio esterno, facilita la sintonizzazione dei bisogni dei piccoli esploratori con i loro aspirazione a giocare liberamente. Non è però lo spazio esterno di per sé a garantire il potenziamento dei piccoli, ma la disponibilità dell’adulto a voler riflettere sulle proprie “porte interiori”, i propri timori ed incertezze, che dividono gli spazi tra quelli interni e quelli esterni, tra quelli strutturati e quelli liberi, tra quelli sicuri e quelli meno sicuri, che separano l’Outdoor Education dalla Indoor Education.
19 ottobre 2019
(16) Musical-mente bello. Il valore della musica nello sviluppo del bambino 0 a 3 anni - 1^ edizione
Perchè fare musica con bambini da 0 a 3 anni? Quali attività musicali proporre ai bambini e alle bambine che frequentano i nostri nidi? La musica ha un valore importante nella crescita di ogni bimbo, l’importante è che lo stimolo sonoro che gli offriamo sia musical-mente bello!
19 ottobre 2019
Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS)
Corso di formazione ai sensi dell’art. 37 comma 11 del D.Lgs. 81/2008 rivolto al Rappresentante dei Lavoratori nominato dal personale dipendente. Il Corso prevede una verifica di apprendimento finale scritta e rilascio di un attestato.
26 ottobre 2019
(10) Documenti e strumenti normativi per una inclusione efficace - 1^ edizione
Dal modello ICF alla stesura dei documenti previsti dalla normativa ministeriale.
26 ottobre 2019
(23) Dal cestino dei tesori al gioco euristico - 1^ edizione
Il CESTINO dei TESORI è una proposta educativa per i bambini che durante il primo anno di vita, ma anche successivamente, portano alla bocca con le loro mani, (a volte anche con i piedi) oggetti di materiali diversi; legno, metallo, gomma ect… Attività sensoriale ideata dalla psicopedagogista britannica ELINOR GOLDSCHMIED.
26 ottobre 2019
(24) Learning english through stories, songs and easy games - 1^ edizione
Il benessere all’interno dell’ambiente scolastico viene favorito anche dalla condivisione di attività “belle” in quanto capaci di creare comunione, intesa, divertimento, complicità, amicizia. Lo storytelling è una leva che muove tutti questi sentimenti fondamentali per instaurare nel gruppo quel clima positivo che favorisce i processi di apprendimento. Il corso propone una breve introduzione sulla didattica delle lingue straniere per i bambini in età pre-scolare tenendo presenti, come punto di partenza, i contenuti che generalmente compaiono nelle programmazioni di lingua inglese per la scuola dell’infanzia. Si farà particolare riferimento alla narrazione di storie senza tralasciare però canzoni, giochi e rime.
26 ottobre 2019
Addetti prevenzione incendio
Corso di formazione che prevede di fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie relative alla sicurezza antincendio ed alla gestione dell’emergenza con specifico riferimento ai contenuti del D.M. 10 marzo 1998. Il Corso prevede una verifica di apprendimento finale scritta e rilascio attestato.
28 ottobre 2019
Manipolazione Alimenti (Ex-libretto sanitario)
Corso rivolto sia al personale di cucina che a tutto personale addetto allo scodellamento dei pasti. L’obiettivo del corso è quello di fornire un quadro generale sull'igiene individuale dell'operatore, le malattie trasmissibili dagli alimenti e le procedure di sanificazione; formare al rispetto delle norme igieniche e comportamentali per la salubrità degli alimenti. Il corso è in sostituzione del libretto sanitario.
09 novembre 2019
(2) Orizzonti della Bellezza tra Vangelo e Costituzione - 1^ edizione
Il bello, il vero, il bene sono tra loro profondamente collegati e ciascuno di questi termini può essere la chiave di accesso che apre le porte anche degli altri.
09 novembre 2019
(9) Didattica flessibile per un’inclusione efficace - 1^ edizione
La bellezza della propria unicità: Che ogni bambino abbia un proprio modo di apprendere è ormai noto, ma celebrare le differenze affinché non siano osservate e affrontate come un ostacolo al proprio insegnamento è un impegno e una sfida quotidiana che richiede pazienza, fiducia in sé stessi e nel bambino, ma ancora di più richiede competenze concrete da spendere sul campo. Un bambino con difficoltà/con diverso funzionamento è sempre e comunque una risorsa per la crescita personale, educativa e di tutti i bambini della sezione.
09 novembre 2019
(25) I linguaggi dell’infanzia - 1^ edizione
I bambini e i genitori nei nidi integrati e nelle scuole dell’infanzia si interfacciano con molteplici adulti che a diverso titolo si occupano del loro ben stare. Molto spesso il primo contatto con la famiglia avviene con il personale di segreteria; nei momenti di accoglienza e di cura, in particolare durante le routine, il personale di supporto affianca l’educatrice. I bambini guardano a tutti gli adulti presenti nella scuola, cercano di comprendere il loro ruolo; “i grandi” diventano persone significative a cui eventualmente rivolgersi.
16 novembre 2019
(18) L’evoluzione naturale nel disegno e l’atto del tracciare gli studi di Arno Stern (base) - 1^ edizione
Arno Stern ha dedicato 70 anni della sua vita allo studio del disegno di grandi e piccini, dimostrando che l’essere umano quando disegna spontaneamente non fa arte ma risponde al bisogno profondo dell'atto del tracciare, è spinto da una forza interiore, da un piacere profondo e da un istinto primordiale che evolve naturalmente durante tutto l’arco della vita. Questo non significa negare l’arte o non trasmetterla ai bambini, ma significa aver ben presente che il disegno dei bambini appartiene sia ad un processo naturale che evolve tutta la vita, che alla sfera del gioco, e non ha a che fare con l’arte.
16 novembre 2019
Addetti al primo soccorso
Corso di formazione che prevede di fornire le conoscenze e gli strumenti operativi, al fine di rendere autonomi i lavoratori incaricati all’attuazione delle misure di pronto soccorso.
23 novembre 2019
(6) Conoscere i principi del cooperative learning per vivere il bello dello stare assieme - 1^ edizione
Il corso si prefigge di far conoscere gli elementi fondamentali del Cooperative Learning al fine di comprendere come favorire relazioni positive investendo nella costruzione della sezione e della scuola come comunità educanti.
30 novembre 2019
(13) L’alfabetizzazione emergente: sviluppare competenze e conoscenze emergenti nella scuola dell’infanzia – 1^ edizione
Argomenti: 1° parte (mattina) teorie sullo sviluppo del linguaggio / evoluzione del linguaggio nella relazione educativa/ lo sviluppo lessicale e morfosintattico/ comprensione e produzione orale 2° parte (pomeriggio): La teoria dell’alfabetizzazione emergente/ e abilità facilitanti l’acquisizione della metafonologia / il ruolo della scuola dell’Infanzia nella prevenzione delle difficoltà di apprendimento (strumenti di osservazione e potenziamento).
30 novembre 2019
(19) L’evoluzione naturale nel disegno e l’atto del tracciare – gli studi di arno stern approfondimento - 1^ edizione
Seminario rivolto alle educatrici degli asili nido e alle insegnanti della scuola dell’infanzia che hanno già partecipato al primo seminario sugli studi di Arno Stern, organizzato dalla FISM lo scorso anno.
30 novembre 2019
Formazione per i Preposti
Fornire a coloro che operano con la funzione di preposti le nozioni necessarie per un adeguato adempimento degli obblighi di organizzazione e dei compiti di controllo loro attribuiti in materia di salute e sicurezza del lavoro. Al termine del percorso formativo è prevista una prova di verifica.
07 dicembre 2019
(26) I 7 passi per il patto educativo scuola, famiglia, comunità dove crescere nel principio originario dell’amore - 1^ edizione
Nel principio di scuola-comunità , la classe/sezione non è l’unico luogo di apprendimento. E’ necessario pertanto partire dal principio originario dell’Amore di cui la Bellezza si nutre per operare un’azione di Valorizzazione e protagonismo di risorse e opportunità, considerando problemi e difficoltà. Impareremo e sperimenteremo con tecniche laboratoriali ed emozionali, i 7 passi necessari che, partendo dalla scuola, coinvolgono e attivano la partecipazione dei genitori valorizzando la loro presenza e restituendo competenze e autorevolezza al ruolo pedagogico ed educativo della scuola. Si arriverà anche ad affrontare il tema legato alla neuro estetica della comunicazione perché sono importanti i contenuti ma è necessario saperli trasmettere con efficacia.
14 dicembre 2019
(12) Le emozioni che aiutano a crescere – 1^ edizione
Il corso si propone di trasmettere a insegnanti, educatori e genitori quanto sia importante avere un atteggiamento positivo verso i bambini, soprattutto i più piccoli.